Notiziario Aziendale – N.7 – Gennaio 2016

L’interferometria è un metodo di misura che sfrutta le interferenze fra più onde coerenti fra loro sfruttando il principio di sovrapposizione, per il quale l’onda risultante dalla combinazione di onde separate (interferenza) ha proprietà legate a quelle dello stato originale delle onde. Quando due onde con la stessa frequenza si combinano, l’onda risultante dipende dalla differenza di fase fra le due onde: onde che sono in fase subiranno interferenza costruttiva (“somma”), mentre le onde che sono fuori fase subiranno interferenza distruttiva (“differenza”).

Con il microscopio ottico ad interferometria di Bruker, possiamo sia determinare difettosità a livello superficiale che misurare la rugosità dei vari articoli, ma anche determinare lo spessore di film lubrificanti.

Vladimiro A. Guindani

RDAC - Chemical and Technical Cleanliness Analysis Dept.

Determinazione spessore film lubrificante

Ricostruzione 3D della superficie di un articolo

Superficie per la determinazione di difettosità superficiali

Determinazione rugosità