ItalianoEnglish

TRATTAMENTI SUPERFICIALI

SCIVOLATE VERSO IL SUCCESSO!

Offriamo consulenza personalizzata per la scelta di trattamenti permanenti e semipermanenti con lacche lubrificanti trasparenti o colorate a base di PTFE, leganti organici ed inorganici, su base acquosa.

L’intero processo di trattamento lubrificante è gestito con impianti di ultima generazione, garantendo alta ripetibilità ed affidabilità:

  • impianto lavaggio spinto
  • impianto al plasma
  • impianti lubrificanti a spruzzo automatici
  • impianti termici di fissaggio

La qualità del trattamento è assicurata da sistemi di microscopia e metodi di prova meccanico-dinamici in linea alle normative ISO. La misurazione del coefficiente d’attrito statico e dinamico è eseguita nel rispetto delle norme:

  • ISO 8295
  • ASTM D1894
  • Continental ATE 553 59 25 00

L’analisi termomeccanica (TMA) del materiale trattato consente la determinazione dello spessore del film lubrificante (colorato o trasparente), eliminando le variabili e approssimazioni dei sistemi tradizionali di misurazione.

Tracciante UV per controllo trattamenti trasparenti.

Analisi stereomicroscopica per determinare l’uniformità dei trattamenti ed eventuali irregolarità superficiali.

L’intero processo di trattamento lubrificante è gestito con impianti di ultima generazione, garantendo alta ripetibilità ed affidabilità:

  • impianto lavaggio spinto
  • impianto al plasma
  • impianti lubrificanti a spruzzo automatici
  • impianti termici di fissaggio

Offriamo consulenza personalizzata per la scelta di trattamenti permanenti e semipermanenti con lacche lubrificanti trasparenti o colorate a base di PTFE, leganti organici ed inorganici, su base acquosa.

La qualità del trattamento è assicurata da sistemi di microscopia e metodi di prova meccanico-dinamici in linea alle normative ISO. La misurazione del coefficiente d’attrito statico e dinamico è eseguita nel rispetto delle norme:

  • ISO 8295
  • ASTM D1894
  • Continental ATE 553 59 25 00

L’analisi termomeccanica (TMA) del materiale trattato consente la determinazione dello spessore del film lubrificante (colorato o trasparente), eliminando le variabili e approssimazioni dei sistemi tradizionali di misurazione.

Analisi stereomicroscopica per determinare l’uniformità dei trattamenti ed eventuali irregolarità superficiali.

Tracciante UV per controllo trattamenti trasparenti.